E se il sistema italiano dei partiti fosse incostituzionale?

E se il sistema italiano dei partiti fosse incostituzionale?

Il M5S contrario ad una legge sui partiti. Il M5S è contrario a una legge sui partiti che imponga loro l’obbligo di uno statuto orientato alla democrazia interna quale requisito per poter partecipare alle elezioni. Il Movimento infatti non ha uno statuto, né lo vuole per non diventare a sua... Continua »

Lega Italiana per la lotta contro i Partiti

Quando pensi di aver visto tutto, quando la politica sembra aver perso davvero ogni decenza, quando lo sbraco è così sfrontato –vedi la recentissima approvazione del nuovo Statuto della Fondazione- da sublimare in demenza, ecco che dal “vaso di Pandora” del PD esce ancora un episodio più vieto e umiliante... Continua »
Loro chiedono trasparenza, noi la facciamo.

Loro chiedono trasparenza, noi la facciamo.

Lo scandalo dei derivati della Banca MPS ha evidenziato ancora di più il problema della scarsa -se non nulla- trasparenza finanziaria dei partiti in Italia.  Oggi, proprio su questo tema, un articolo di Repubblica ha il coraggio di puntare il dito sulla presunta mancanza di documentazione delle spese elettorali sostenute... Continua »
A proposito del MoVimento 5 Stelle

A proposito del MoVimento 5 Stelle

Lettera aperta a Eugenio Scalfari. Egregio Dottore,                          ho 74 anni e la seguo sin da quando Il Mondo e L’Espresso erano in formato lenzuolo, spesso d’accordo con lei, talvolta in disaccordo. Ma ora, con questo suo ispido rancore verso il Movimento 5 Stelle (che non è solo “di Grillo”,... Continua »
Siena, cala il sipario sulla città

Siena, cala il sipario sulla città

Quanto successo a Siena è talmente eclatante che non è necessario essere esperti per comprendere la portata del disastro perpetrato in questi ultimi anni e che, già da oggi attraverso le mancate erogazioni della Fondazione agli enti locali, inizia a fare vittime specialmente tra i ceti più deboli della società.... Continua »
A chi serve un “Monti bis”?

A chi serve un “Monti bis”?

In questi giorni la gran parte della stampa Italiana si interroga sulla necessità di un secondo mandato del Bocconiano Monti: in realtà (a mio modo di vedere) sono solo “test” per verificare il grado di approvazione del popolo. Infatti non è difficile da capire che anche se in continuazione vengono... Continua »
Regioni, per il Partito dei Ladri arriva la piena

Regioni, per il Partito dei Ladri arriva la piena

Da http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/25/regioni-per-partito-dei-ladri-arriva-piena/363056/: “[…] In Lombardia Pd, Pdl e Lega, non vogliono mostrare ai giornalisti gli scontrini. “Sono cose nostre, c’è la privacy”, dicono all’unisono, sorvolando sul fatto che pranzi e riunioni saranno pure loro, ma i soldi, almeno quelli, sono dei contribuenti. In Emilia Romagna, quando è stata avviata un’indagine interna, è saltato fuori che... Continua »
A proposito di “Siena ha vissuto il suo 11 Settembre”

A proposito di “Siena ha vissuto il suo 11 Settembre”

Egregio Direttore, ci riferiamo a quanto scritto sul suo quotidiano il 13 c.m. da Michele Mori (Siena ha vissuto il suo “11 Settembre”) a proposito di cene che il Movimento 5 Stelle avrebbe avuto tutte le sere con persone e associazioni in vista di inciuci elettorali prossimi venturi. Intanto non... Continua »
Informazione senza giornalisti per una politica senza partiti

Informazione senza giornalisti per una politica senza partiti

Da un paio di secoli in Occidente chi gestisce il potere comunica con il resto della popolazione tramite una variegata classe di appositi incaricati (o auto-incaricati) che vanno sotto il nome di “giornalisti” e che sono retribuiti da una società plutocratica in misura approssimabile a quella dei potenti. Quotidianamente i... Continua »