Iniziano a circolare voci false e infondate: bene fare chiarezza, subito !

Sono capitato sul Blog di Stefano Bisi, direttore del Corriere di Siena, e in un suo commento (http://www.stefanobisi.it/?p=4924&cpage=1#comment-24259) leggo:

[…] Anche il Movimento 5 Stelle di Michele Pinassi potrebbe sostenere Laura Vigni. Al leader Beppe Grillo non piacciono però gli apparentamenti e quindi alla fine i grillini potrebbero correre in piena autononia sperando nella forza trainante del loro capo e in questo caso potrebbe essere lo stesso Michele Pinassi il candidato a primo cittadino.[…]

Al quale ho prontamente risposto:

Direttore Bisi, leggendo le sue ultime righe sono letteralmente saltato sulla sedia: le sue affermazioni in merito a nostre possibili alleanze sono quantomeno stravaganti, anche perché -come anche lei ricorda subito dopo- il MoVimento Siena 5 Stelle non può e NON VUOLE stringere alleanze con alcun partito politico. Il Movimento Siena 5 Stelle parteciperà alle prossime elezioni con la propria lista e il proprio candidato sindaco, realizzata grazie all’appoggio di tutte quelle espressioni della società civile che vorranno sostenere, con il loro contributo di idee e di persone, il nostro movimento. Ci tengo anche a precisare che il MoVimento Siena 5 Stelle non è del sottoscritto, né mi ritengo il leader, ma di tutti coloro che contribuiscono attivamente all’esistenza, a Siena, di una forza politica indipendente, libera, onesta, democratica e trasparente, aperta a tutti i cittadini che condividono i nostri obiettivi.

La nostra lista sarà composta da cittadini INCENSURATI, senza TESSERE DI PARTITO e che non hanno più di una esperienza politica (consigliere, sindaco…). Non ci saranno sorprese né inciuci né apparentamenti di alcun tipo.

In futuro, prima di scrivere inesattezze, la inviterei a consultare almeno il nostro sito web, http://www.siena5stelle.it, dove potrà trovare tutte le informazioni che desidera.

Cordiali saluti, Michele Pinassi

La mia risposta è, alle ore 09:14 di lunedì 15 ottobre 2012, ancora “in fase di approvazione”. Mi auguro che il Direttore Bisi abbia quantomeno la correttezza di pubblicare la mia precisazione.

Michele Pinassi

Precedente Inchiesta Monte dei Paschi di Siena: “Anche Mussari indagato” Successivo Acqua pubblica: Verso il Forum internazionale Firenze 10+10